giovedì 23 febbraio 2012

Mercurio - Pianeta


PAROLE CHIAVE: Intelletto, comunicazione fisica e mentale
Mercurio è il corrispondente romano di Hermes, il messaggero degli dei, nonché patrono dei viaggiatori e inventore di uno strumento musicale, la lira. E' spesso raffigurato con l'aspetto di un meraviglioso atleta, che calza sandali alati e porta l'elmo. Le sue caratteristiche sono quelle tipiche dei Gemelli, uno dei due segni che governa: è intellettuale, intuitivo, razionale, versatile e polemico, ma anche un eccellente tramite per le comunicazioni.
Questo pianeta stimola la mente, il che può rendere l'individuo critico e polemico, nervoso e teso; tratti, questi peculiari della Vergine, l'altro segno in cui ha domicilio.


ALTRE INFORMAZIONI
Il pianeta Mercurio è noto almeno dall'epoca dei sumeri. Questo deve però il suo nome dal dio greco Ermes. Per i romani e i latini è simbolo della velocità e dell'astuzia e inventore di numerose arti fra le quali l'astronomia, la musica e la ginnastica. Protettore dei viaggiatori e dei mercanti era anche il messaggero degli dei. Mercurio era anche un ladro furbo, che rubò bestiame e oggetti ad altre divinità. Esercitava inoltre la protezione sugli avvocati e aveva il compito di condurre le anime dei morti nell'Ade. Probabilmente il pianeta ha ricevuto questo nome a causa del suo rapido moto attraverso il cielo.
Questo pianeta è quello più vicino al sole, dalla Terra lo si può vedere soltanto all'alba o subito dopo il tramonto; una delle sue caratteristiche è che è privo di atmosfera, come la luna, di cui è poco più grande. Durante il giorno ha una temperatura di circa 400° C e di notte -200° C. Mercurio è il più piccolo dei pianeti rocciosi ed è privo di satelliti e anelli. Non avendo atmosfera, presenta tracce di : vento solare, potassio, sodio, ossigeno, argon, elio, azoto, anidride carbonica, acqua e idrogeno. A causa di questa mancanza presenta una forte escursione termica. Ruota attorno al Sole con un periodo di rivoluzione molto più breve rispetto ad altri pianeti : 88 giorni. Il suo moto di rotazione però, è molto lento : 56 giorni per ruotare su se stesso. Ha una durata di esposizione ai raggi solari per ogni punto della superficie pari a 176 giorni terrestri. Quindi è il solo pianeta sul quale la durata del giorno, inteso come insolazione, è maggiore di un periodo di rivoluzione. Mercurio visto al telescopio esibisce le fasi,cioè aspetti mutevoli da falce sottile a disco pieno. La fase si dice piena quando il pianeta si trova nella congiunzione superiore, un quarto vicino alla elongazione massima,è invece, nuova in corrispondenza della congiunzione inferiore. Poiché Mercurio è molto vicino al Sole e non ha praticamente atmosfera, la sua superficie é soggetta a un riscaldamento da parte del Sole molto più intenso rispetto a quello che subisce la Terra. In ogni caso, l'esistenza di un campo magnetico su Mercurio fu una sorpresa. Per quanto riguarda il discorso dell'atmosfera, anche se questo pianeta ne è privo, però, nel 1985 è stato rilevato un sottile strato gassoso composto prevalente da sodio.

Nessun commento:

Posta un commento

Desclamier!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001.
Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.
L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...