mercoledì 14 novembre 2012

Tortelli di Zucca - Kitchen Witch Wednesday ©

E quindi si parte anche con il primo appuntamento con la rubrica settimanale "Kitchen Witch Wednesday©", la quale prevede di pubblicare ogni mercoledì qualcosa legato alla cucina, si tratti di una ricetta o di un piccolo rituale domestico :) Come prima ricetta ho pensato di pensato di portarvi qualcosa di tipico della mia zona, e ideale anche per la stagione corrente, i tortelli di zucca :D
L'origine dei tortelli di zucca, la cui variante più nota sono i tortelli mantovani, si inserisce nell'antica e popolare tradizione culinaria di paste ripiene dell'Italia settentrionale. Tale tradizione risale almeno al basso Medioevo mentre la zucca - come componente - risale a dopo il 1500, all'affermarsi della coltivazione dei nuovi ortaggi provenienti dal'America Centrale. Lo scopo di tali preparazioni era di ottenere un piatto gustoso e nutriente, con quel poco che l'economia contadina forniva.
Per la sfoglia: 5 uova, 5 etti di farina di grano duro, 1 cucchiaio d’olio
Per il ripieno: 1kg di zucca (quella tonda, farinosa), 2 etti di amaretti, un uovo, noce moscata, grana grattugiato e, a piacere, mostarda.
Cuocere la zucca, preferibilmente al forno. Togliere la buccia e i semi e amalgamare la polpa con gli amaretti finemente sbriciolati, l’uovo, la noce moscata, abbondante grana, ed eventualmente la mostarda. Mentre lasciate riposare l’amalgama in un luogo fresco, preparate la sfoglia. Una volta pronta e tirata, suddividetela in quadrati di circa 8cm x 4cm, da riempire con il ripieno e chiudere a metà. Per la cottura, bastano pochi minuti in acqua salata.
Per i tortelli di zucca vi propongo due condimenti, uno facile e immediato e uno un filino più elaborato.
Burro e salvia: sciogliete abbondante burro in un padellino insieme ad un mazzetto di foglie fresche di salvia tagliate a coriandoli, fino a che questi ultimi non saranno ben abbrustoliti, e con il sugo ottenuto condite i tortelli (eventualmente potete usare anche solo burro fuso)
In salsa al gorgonzola: 150gr di gorgonzola, 15dl di latte, 1 cucchiaio di farina, 1 cucchiaio di mascarpone, 20 gr di burro. In una pentolina sciogliete il burro, quindi aggiungetevi la farina. Mescolate e versate il latte a filo. Lasciate cuocere per dieci minuti, sempre mescolando, fino ad ottenere una crema densa. Profumate con una spolverata di noce moscata e\o pepe, quindi togliete dal fuoco e aggiungete il gorgonzola tagliato a pezzetti, mescolando finché non si scioglie. Quindi aggiungete il mascarpone, mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo, e conditevi i tortelli.


E… bon appétit! ^_^

Desclamier!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001.
Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.
L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...