lunedì 6 gennaio 2014

L'inganno della morte, G. Scilla - Recensione

Premessa: in condizioni normali, non credo che avrei mai letto questo libro. Tuttavia la "normalità" nel suo senso stresso è un qualcosa di molto vago, in casa mia.
Non che sia una premessa negativa o positiva, semplicemente di mia spontanea volontà non leggerei mai un romanzo scritto dalla stessa persona che posta su youtube video demenziali (sottolineando che non c'è nulla di male in questo, qualcuno l'ho visto anch'io e ho riso - tanto - ma davvero tanto). Però, non so, lo trovo strano. Un'idea sottosopra che fa venire quel prurito al cervello come le sottomarche obbrobriose dei tuoi biscotti preferiti o la benedetta piantina che non riesci a far crescere nonostante segui tutte le indicazioni.
La fan sfegatata di "Willwoosh" è mia sorella, e di certo non poteva lasciarsi sfuggire l'uscita del libro, e a quanto pare nemmeno le insistenti lamentele affinché lo leggessi anch'io. Alla fine l'ho accontentata, un po' perché sennò sarebbe andata avanti fino all'inverosimile, un po' per sano spirito di curiosità - battendola sul tempo di lettura, due giorni netti xD. Devo dire che, a parte un paio di cose che non mi tornano, sono rimasta piuttosto soddisfatta (uno stile di scrittura molto scorrevole) e quietamente sorpresa (è stato di poco al di sopra delle mie aspettative). Qua e là ho trovato presenze conosciute nascoste nell'ombra - chi l'ha letto sa cosa intendo - che è stato divertente notare. Seppure non sia una di quelle storie che "buca il foglio", e tanto meno il genere di romanzi che piacciono a me, non è stata una brutta esperienza.


Nessun commento:

Posta un commento

Desclamier!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001.
Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.
L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...