Pesci


Il sole vi si trova tra il 19 febbraio e il 20 marzo, e i pianeti dominanti sono Giove e Nettuno.
I nati sotto questa costellazione sono in eterna contraddizione con sé stessi, perciò viene rimproverata spesso la loro indecisione e quella che appare la loro debolezza. Hanno una capacità di adattamento molto marcata, si acclimano  quasi dappertutto, e sono ben accetti in quasi tutte le compagnie; sono pacifici, simpatici, sensibili, ma anche facilmente influenzabili. Hanno una buona memori; sono acuti osservatori e spesso sembra sappiano cose che nessuno ha mai insegnato loro. Sopportano intimamente tutti i loro dolori, e sono orgogliosi della propria indipendenza. Sono portati per l’arte, sono bravi attori, ma spesso non sono in grado di farsi valere. Lavorano bene solo se trovano comprensione e incoraggiamento; hanno molta fantasia e sensibilità romantica, tendono allo spiritismo, viaggiano molto, e spesso sono attirati dal mare. Dovrebbero guardarsi dall’abitudine del bere e del consumo di sostanze illecite.
Hanno bisogno di pace, e possono essere i migliori ospiti. Si commuovono facilmente davanti a chi è indifeso – o si finge tale, tanto che spesso sono facili prede di chi vuole approfittarsi di loro
Tabella di corrispondenze:http://wjkyx.blogspot.it/2016/01/segni-zodiacali-tabelle-di_17.html